Più dai meno versi – Fiscalità delle Donazioni

Il D.L. 35/2005 (convertito in l. 80/2005) ha introdotto la specifica disciplina di trattamento delle liberalità dei soggetti IRES – nota come “Più dai meno versi” – che prevede che ogni tipo di contributo erogato alle Onlus è deducibile dal reddito imponibile nei limiti di un importo non superiore 10% del reddito complessivo e comunque nella misura massima di € 70.000 all’anno (art. 14).

Per fruire delle agevolazioni fiscali concesse dalla legge, è necessario che la donazione sia effettuata attraverso sistemi di pagamento documentabili. Non può essere effettuata in contanti.

Beneficiando di tale trattamento, i nostri Sostenitori hanno deciso di partecipare attivamente alle nostre raccolte fondi, sia con erogazioni liberali a copertura di specifiche borse di studio sia intervenendo attivamente come partner e sponsor dei nostri appuntamenti.